lunedì, 18 dicembre 2017

Ultimo Aggiornamento07:05:48 PM GMT



L’INTERROGATIVO. LA NATURA CI PARLA, SAPPIAMO RISPONDERE?

E-mail Stampa PDF
Consequat id Nam augue
Friends Agrees to Resolution Takeover

Quando ci muoveremo per il nostro ambiente? Quando ci riapproprieremo dei nostri parchi?

 

Quando risveglieremo la nostra coscienza ambientale sopita, la mia in primis? Quando capiremo che un polmone verde salva anche noi? Che un albero è parte di noi stessi?

La catastrofe ambientale, non sempre è lontana, non è solo negli annunci di quattro fastidiosi esaltati, profeti di sventura. Può esserci molto vicina, svegliarci di botto una mattina, con un fiume sonnolento che ad un tratto straripa, allagando la villa al mare delle nostre certezze di liberali più o meno impegnati ed appagati.

 

Apriamo gli occhi. Forse non basta la differenziata. (foto alluvione 01/03/2011 Ginosa Marina)

Commenti  

 
0 #1 Anna Maria Ranaldo 2011-03-08 10:54
Tanti miei amici hanno perso tutto .... tutti i sacrifici di una vita.... però, la natura ancora una volta insegna che è più forte dell'uomo. non si dovrebbe mai mai avere l'autorizzazione a costruire vicino un fiume.... tutto prima o poi si risveglia..... mi dispiace davvero davvero tanto
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna