sabato, 23 giugno 2018

Ultimo Aggiornamento07:05:48 PM GMT



BCC, LA DIFFERENZA LA FAI TU

Sample image
Sample image

L’agenzia di Ginosa della Banca di credito cooperativo di Marina di Ginosa cambia sede e look. 

 

La filiale principe della Bcc jonica si trasferisce nei locali di proprietà in Corso Vittorio Emanuele, di fronte al bar Parisi. La cerimonia d’inaugurazione della nuova sede, si terrà domenica 18 dicembre a partire dalle 11. La banca rimarrà aperta al pubblico fino al tardo pomeriggio, con un momento conviviale e un aperitivo che sarà occasione d’incontro e di confronto von i cittadini e le realtà imprenditoriali del Territorio, per illustrare scopi, priorità e prossime modalità d’intervento dell’Istituto di credito. “Il progetto di ristrutturazione delle nostre filiali , accompagnato da un’ampia riorganizzazione aziendale – dice il presidente della Bcc jonica, dottor Franco D’Alconzo - risponde al chiaro intento del nostro consiglio di Amministrazione di aumentare e potenziare il capitale umano e il patrimonio anche immobiliare della banca, che ad uno sviluppo integrato delle imprese, dei privati e del Territorio, nell’alveo della vocazione sociale delle Banche di credito cooperativo. In quest’ottica – continua D’Alconzo - tutto le sedi delle nostre filiali, a partire da Ginosa, dovranno progressivamente essere ubicate in locali di proprietà della banca”. Ma la banca è anche momento d’incontro e promozione sociale. La nuova sede di Ginosa, progettata dalla ditta Quadrato di Bari, secondo i più alti standard di sicurezza e di arredo bancario, sarà perfettamente fruibile per le persone disabili, disponendo tra l’altro, anche di un bagno debitamente attrezzato, “La mia Banca è differente” – dice lo slogan informativo delle Bcc – la Banca di credito cooperativo di Marina di Ginosa dice di più: la differenza la fai tu! Partecipa domenica all’inaugurazione, riceverai la carta dei valori, troverai le tue opportunità! Un team di esperti + pronto ad accoglierti e ad ascoltarti.

---------------------------------------------------------------------

Domenica 18 dicembre, in una sobria cerimonia di presentazione, alla presenza di autorità civili e religiose, sono state aperte al pubblico i locali della nuova filiale di Ginosa della Bcc Ionica. 
Nel discorso di saluto ai soci e alla cittadinanza, il presidente dell'Istituto di Credito, dottor Franco d'Alconzo, ha ripercorso la storia della banca attualizzandola in un contesto di sviluppo del territorio nel potenziamento delle risorse umane imprenditoriali e individuali delle nostre realtà. Il presidente ha fatto una attenta disamina della crisi del credito attuale, puntando sulle strategie anticicliche che sono alla base dei piani di intervento del Credito cooperativo e che hanno permesso di calmierare la crisi, soprattutto per le piccole e medie imprese.Molto toccante è stato l'intervento di Don Domenico Jacovelli, direttore del santuario Mater Domini di Laterza, socio storico della Bcc di Marina di Ginosa, che ha sottolineato come lo spirito e i valori del Credito cooperativo s' innestino direttamente sulla dottrina sociale della Chiesa che pone il lavoro al centro dello sviluppo umano e individuale dell'uomo come mezzo della sua pronta e completa realizzazione. L'inaugurazione è stata comunque un momento di incontro tra i soci e le varie realtà che si riconoscono nel Credito cooperativo.Una realtà, viva ed operante che accresce il nostro territorio dal 1967 e che è la prima tra gli Istituti bancari per quanto riguarda deposito e credito locale. La Bcc, come da Statuto, di cui all'articolo 2, è anche un volano della cultura e del turismo del suo bacino di utenza ed oltre. Lo testimoniano le sponsorizzazioni di diverse manifestazioni culturali e sportive e il pungolo e l'incentivo per diverse opere letterarie e di ingegno. Come ha sottolineato il presidente Franco d'Alconzo, il Credito cooperativo non deve mai abdicare al suo ruolo sociale e nelle strategie della Bcc Ionica, l'acquisto di sedi di proprietà mira a potenziare il patrimonio immobiliare della banca e, di concerto, guardare con sempre maggiore attenzione alle risorse umane e professionali che in essa operano. In quest'ottica l'Istituto organizza frequenti e qualificati corsi di formazione e di riqualificazione del personale. La sede di proprietà di Ginosa non è dunque un punto d'arrivo ma una partenza verso obiettivi sempre nuovi ed ambiziosi. La cerimonia di presentazione si è conclusa con un momento conviviale che ha coinciso con gli auguri natalizi. Ora si torna a lavoro con una nuova sede e un rinnovato spirito di servizio che guarda sempre al cliente e alle sue esigenze e potenzialità.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna