sabato, 23 giugno 2018

Ultimo Aggiornamento07:05:48 PM GMT



FOGGIA, UNA DELEGA SENZA PORTAFOGLIO PER ANTONIO BARBONE

SINDACOdefinitivo2

Antonio Barbone chiede la delega in Politiche Migratorie e Inclusione Sociali

In riferimento all’azzeramento della Giunta Comunale annunciata dal sindaco di Foggia, Gianni Mongelli, il consigliere comunale virtuale dei senzafissadimora, Antonio Barbone, offre la sua disponibilità per ricoprire la delega in materia di Politiche Migratorie ed Inclusione Sociale. Rigorosamente, ‘senza portafoglio’, ma con l’esclusivo intento di mettersi al servizio della collettività. In modo particolare, per i poveri ed i migranti che vivono nella città di Foggia. Del resto, con le rigide temperature invernali che stanno contraddistinguendo anche il mese di gennaio, è impensabile pensare che l’Amministrazione Comunale non abbia ritenuto importante programmare ed organizzare un Piano di Emergenza Freddo che garantisca un riparo sicuro per quanti costretti a dormire all’addiaccio, nei vagoni abbandonati o nei ripari di fortuna; così come è sembrata piuttosto imbarazzante la questione legata alla rimozione delle panchine (poi reinstallate) sul Viale della Stazione, frutto di politiche migratorie ed integrazione prive di logica e pianificazione strategica. Ma non solo.
Perché i migranti sono ancora in attesa del Consigliere Comunale aggiunto per gli stranieri o dell’istituzione della Consulta Comunale per l’Immigrazione, mentre i poveri sono ancora alla ricerca di un bagno pubblico in cui potersi anche fare la doccia. Antonio Barbone, dunque, mette nelle mani del sindaco Mongelli la sua competenza e professionalità al fine di favorire il processo di inclusione, di accoglienza e di sicurezza del capoluogo Dauno. E lo fa invitando il sindaco o l’assessore che avrà la delega alle Politiche Sociali, a contattarlo alla mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , un indirizzo in cui sarà possibile ricevere consigli utili per ogni tipo di azione, progetto, attività che il Comune vorrà intraprendere in riferimento alla realtà dei senza dimora o dei migranti. Il tutto, per evitare che la città, come lo scorso anno, pianga altri cinque morti causati dalla mancanza di un alloggio in cui dormire la notte, o dall’insorgere di manifestate espressioni di intolleranza e razzismo nei confronti dei cittadini stranieri.
L’augurio, comunque, è che nel rinnovare la composizione della squadra di Governo, il sindaco Mongelli riesca realmente a “rispondere alle sfide che si profilano”, riservando un’attenzione particolare a coloro che non possono votare, che vivono ai margini, che hanno scelto Foggia come città in cui immaginare un futuro migliore.

Antonio Barbone Senzatetto Consigliere comunale virtuale del Comune di Foggia tel. 3287772418 (Redazione di Foglio Di Via)
http://antoniobarbonesindaco.blogspot.com/
http://fogliodivia.blogspot.com/
Il sindaco o l’assessore potranno consultarlo scrivendogli alla mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna