domenica, 21 ottobre 2018

Ultimo Aggiornamento07:05:48 PM GMT



A POLIGNANO A MARE, GINO CANTA NAPOLI

GINO
GINO2
GINO1

Dopo il successo  di Noci e Castellana Grotte, ritorna ancora a grande richiesta, con il patrocinio del Comune di Polignano a mare, INDIFFERENTEMENTE, un raffinato excursus della canzone napoletana interpretato dal bravissimo Gino Accardo definito anima e voce di Napoli.


SABATO 15 OTTOBRE 2011 ORE 21.15 PIAZZA VITT.EMANUELE POLIGNANO A MARE (BA)
Per info.cell 3891816346

Con GINO ACCARDO la canzone classica napoletana trova un interprete,di grande affermazione nel panorama della melodia partenopea di tutti i tempi della cultura canora napoletana. Dotato di una voce accattivanteche lo rende unico nel panorama... musicale della canzone classica napoletana e di carattere aperto e solare, Gino Accardo riesce astabilire un feeling con il pubblico e creare atmosfere di suggestiva intimità. Gino Accardo nasce al Vomero, ed e' proprio il Vomero alla quale Gino si sente piu' legato. Non mancano, infatti, in alcune sue incisioni, brani di sua composizione, dove e' viva, presente e più chemai radicata l'ispirazione alla figura paterna - quasi un mito per Gino rende omaggio scrivendo un brano dal titolo Quann'e' sera che tanto profondamente ama.Cantante chitarrista della canzone classica napoletana un accurato conoscitore dei motivi della tradizione canora napoletana dal Duecento al Novecento. Roberto Murolo, che lo ha sempre stimato volendolo al Suo fianco, scrive tra l'altro in una lettera: ".....ricorda Gino, che Napoli ha bisogno di giovani come te che porti avanti la vera cultura classica napoletana..." E stato protagonista in molte trasmissioni televisive: “La Vita In Diretta” (Rai uno) “Uno Mattina” (Rai uno)“Serata d’onore” (TMC) “Stelle del Mediterraneo” (Rete 4) “Il CantaGiro” (Rai International) “Premio Calabria” (Rai Tre) “ Miss Italia in Campania (Rai uno) Il riconoscimento maggiore alle straordinarie qualità canore-artistiche vengono premiate quando a l’onore di cantare nel concerto al Campidoglio davanti al Presidente della RepubblicaItaliana il Dr. Carlo Azeglio Ciampi. Numerosi sono stati i suoi concerti in Italia e all'estero: Croazia, Germania, Francia, Belgio,Spagna, Grecia, Svizzera, Australia, Canada. Collabora con il Maestro d’Eduardo Zapata (primo clavicembalista al Mondo) come cantante chitarrista solista nella sua orchestra per un anno. Si dedica esclusivamente al Teatro scrivendo un Recital che porterà in giro perl'Italia dal titolo "Passione....". Nel 2008 non viene scelta la canzone presentata al Festival di Sanremo in coppia con Andrea Roncato. Ma non tardano i riconosci menti viene scelto da una giuria composta di giornalisti Europei (A.J.E.)Premio (L’Europa e la maschera di Pulcinella) con la motivazione: "Con Gino Accardo la canzone classica napoletana trova un interprete comeRoberto Murolo con cui il geniale cantante si e' affermato nel panorama della melodia partenopea di tutti i tempi. L'espressione musicale per lui e' sentimento e passione che trasmette al meglio attraverso il canto”, poi e la volta del Premio (Internazionale Gallo D’oro) con la motivazione: “Premio della critica quale autentico interprete della musica partenopea nel mondo”. La critica scrive di Gino "Gino Accardo, una dimostrazione dove la canzone classica napoletana trova un interprete di gran valore. Il pubblico viene coinvolto magicamente dalle melodie e dalla ritmica che li vede prima portare il tempo e poicantare insieme con Accardo alcune canzoni del repertorio. Partecipa al Festival Pub Italia (29- 31 luglio 2011 a Milazzo) Voce e chitarra- Gino ACCARDO Chitarra classica e mandolino- Gianluca MARINO Violoncello- Pasquale Termin

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna